GIOVANNI FOCHESATO QUARTET

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco YouTube Icona

Dopo la sua esperienza statunitense decide di mettere per inciso la sua musica mettendo in piedi un quartetto, ed esordire come band leader il sassofonista Giovanni Fochesato. Compone, arrangia ed esegue i suoi brani dal fascino moderno, ma, con un occhio di riguardo ai grandi autori del passato, dal quale, a volte palesemente e quasi ironicamente, prende spunto per le composizioni dell’album; impossibile non notare influenze ‘ellingtoniane’ nelle melodie, armonie tipiche del trombettista ‘Kenny Wheeler’, strutture tipiche della scuola di ‘Bob Brookmeyer’, sonorità tipiche delle orchestre di ‘Gil Evans’. Come questi compositori sono famosi per i loro lavori in big bands, questo quartetto vuole riportare le sonorità di questi gruppi allargati in una formazione ‘convenzionale’, snellendo, per ovvi motivi, il risultato sonoro, ma, allo stesso tempo, rendendo la musica più agile. 

Esito ottenuto grazie al notevole e raffinato apporto sonoro del chitarrista Luca De Toni, del bassista Martino De Franceschi e del batterista Marco Soldà, il quale stile si adatta perfettamente alle volontà del compositore: i loro suoni e le loro idee musicali rispecchiano al meglio quello che il compositore vuole far percepire all’ascoltatore. Suoni freschi, suoni fluidi, idee originali, interplay moderno, sono solo alcuni degli aspetti che regalano un timbro unico a questo album, che si integra nello spettro della musica contemporanea, con uno sguardo al passato, ma, con il desiderio del futuro.

Il disco è in uscita a metà 2022 per BACÀN label.

duotone-4.png

back to

shuffle bianco.png
bacan_network_program_fondo_bianco.png

GIOVANNI FOCHESATO QUARTET è

Giovanni Fochesato, sassofono

Luca De Toni, chitarra

Martino De Franceschi, contrabbasso

Marco Soldà, batteria